Studio Legale Avv. Fabrizio Nonne

Coronavirus – Il diritto al rimborso per viaggi, soggiorni, pacchetti turistici, gite scolastiche, spettacoli ed eventi.

(Pubblicato il 29.03.2020)

Nell’ambito dei provvedimenti volti ad arginare l’emergenza epidemiologica in atto ed in particolare con il Decreto “Cura Italia”, il Governo è intervenuto anche sulla questione dei rimborsi per i viaggi, soggiorni, spettacoli, concerti, eventi culturali o sportivi, annullati in conseguenza delle restrizioni disposte, con espresso riferimento all’art. 1463 del Codice Civile ed all’ipotesi della «impossibilità sopravvenuta».

Si ritiene utile suggerire subito che, a causa del grandissimo numero delle richieste, potrebbe risultare difficoltoso riuscire a mettersi in contatto, per inoltrare la propria domanda di rimborso o per il cambio del biglietto, con il servizio clienti dei vettori o delle agenzie di viaggio o delle aziende di volta in volta interessate.

Anche per questo motivo ed anche al fine di poter efficacemente provare, se necessario, di aver rispettato i termini indicati dal citato Decreto Legge, comunque, si consiglia di inoltrare sempre la propria richiesta (completa di tutti i dati e di tutti gli allegati utili alla valutazione del caso) via p.e.c. oppure, almeno, via email (gli indirizzi p.e.c. ed email, quasi sempre, sono facilmente reperibili sui rispettivi siti internet delle aziende interessate).

Cliccando sul seguente link è possibile scaricare un esempio di lettera da utilizzare per la richiesta di rimborso (Esempio lettera Adobe Acrobat Reader Microsoft Word).

VIAGGI

L’art. 28 (rubricato «Rimborso titoli di viaggio e pacchetti turistici») del D.L. n. 9 del 02.03.2020, prevede il diritto al rimborso per i viaggi aerei, ferroviari, terrestri e marittimi acquistati da soggetti residenti o domiciliati in Italia:

-Che hanno prenotato soggiorni o viaggi per turismo;

-Che hanno acquistato titoli di viaggio per la partecipazione a concorsi pubblici, manifestazioni o eventi pubblici e privati, anche culturali, ludici, sportivi e religiosi sul territorio nazionale, da eseguirsi nel periodo interessato dai provvedimenti restrittivi;

-Che hanno acquistato un biglietto «avente come destinazione Stati esteri, dove sia impedito o vietato lo sbarco, l’approdo o l’arrivo in ragione della situazione emergenziale epidemiologica da COVID-19».

In questi casi, allegando il titolo di viaggio e l’eventuale documentazione che attesti la partecipazione a concorsi pubblici, manifestazioni o eventi annullati a causa dell'emergenza sanitaria, sarà possibile inoltrare la richiesta di rimborso al vettore o all’agenzia di viaggi, entro 30 giorni, decorrenti:

-Dalla cessazione dei divieti imposti (ad oggi, quindi, entro 30 giorni decorrenti dal 03.04.2020);

-Dall'annullamento, sospensione o rinvio dell'evento programmato;

-Dalla data di partenza prevista nell’ipotesi di viaggio verso uno Stato estero ove sia impedito l’ingresso.

Entro 15 giorni dalla richiesta, il vettore «procede al rimborso del corrispettivo versato per il titolo di viaggio ovvero all’emissione di un voucher di pari importo da utilizzare entro un anno dall’emissione. [...] Le disposizioni [...] trovano applicazione anche nei casi in cui il titolo di viaggio sia stato acquistato per il tramite di un’agenzia di viaggio».

PACCHETTI TURISTICI

Sempre il citato art. 28 del D.L. n. 9 del 02.03.2020, prevede anche la possibilità di esercitare il diritto di recesso dai contratti di pacchetto turistico non più fruibili in conseguenza delle restrizioni disposte dai provvedimenti legati all’emergenza sanitaria in atto.

«In caso di recesso, l’organizzatore può offrire al viaggiatore un pacchetto sostitutivo di qualità equivalente o superiore, può procedere al rimborso» entro 14 giorni «oppure può emettere un voucher, da utilizzare entro un anno dalla sua emissione, di importo pari al rimborso spettante».

GITE SCOLASTICHE

Sempre il citato art. 28 del D.L. n. 9 del 02.03.2020, prevede il diritto al rimborso anche per le gite scolastiche annullate.

Per le famiglie che hanno già pagato per la gita scolastica programmata ed annullata, è previsto il rimborso integrale delle somme corrisposte oppure l’emissione di un voucher di pari importo da utilizzare entro un anno dall’emissione.

SOGGIORNI

L’art. 88 del D.L. n. 18 del 17.03.2020 (c.d. Decreto “Cura Italia”), ha esteso la citata disposizione del D.L. n. 9 del 02.03.2020 anche ai «contratti di soggiorno per i quali si sia verificata l’impossibilità sopravvenuta della prestazione a seguito dei provvedimenti adottati».

Quindi è previsto il diritto ad ottenere il rimborso, alle stesse condizioni e con le stesse modalità previste per i viaggi, anche nel caso dei soggiorni (hotel e altre strutture ricettive), pure se prenotati al di fuori di un pacchetto turistico.

SPETTACOLI ED EVENTI

Sempre il citato art. 88 del D.L. n. 18 del 17.03.2020, dispone che a decorrere dalla data dell’08.03.2020 «ricorre la sopravvenuta impossibilità della prestazione dovuta in relazione ai contratti di acquisto di titoli di accesso per spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, e di biglietti di ingresso ai musei e agli altri luoghi della cultura».

In tal caso, i soggetti acquirenti, entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto (30 giorni decorrenti, pertanto, dal 17.03.2020) possono inoltrare «apposita istanza di rimborso al venditore, allegando il relativo titolo di acquisto. Il venditore, entro trenta giorni dalla presentazione della istanza [...], provvede all'emissione di un voucher di pari importo al titolo di acquisto, da utilizzare entro un anno dall'emissione».

Per ogni questione più specifica o per ogni chiarimento, comunque, è sempre possibile rivolgersi al proprio legale di fiducia.

Avv. Fabrizio Nonne

Viale delle Medaglie d’Oro n. 110 – 00136 Roma (dal Lunedì al Venerdì, dalle 09:00 alle 20:00)

Tel. 06 83084680 – Fax 06 96701831 – Mobile 393 9282202 – P.e.c. [email protected]

Scopri i nostri servizi digitali

Lo studio offre ai suoi clienti un servizio digitale online semplice ed intuitivo per la consultazione veloce delle proprie pratiche.

Se sei già cliente richiedi l'accesso ai nostri servizi.

Realizzato da DJK GRAFICA
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram